‘Siamo assolutamente consci delle iniziative che meritano’ – L’assessore alla cultura replica alle osservazioni di Nardone

ARCE – «Amministrazione equilibrata e capace di discernere la manifestazione che meritano».
L’assessore alla Cultura, Brigida Fraioli replica alle osservazioni sollevate dal collega di minoranza Gianni Nardone a riguardo dei contributi erogati alle manifestazioni dell’estate arcese.
«Il consigliere Nardone – scrive Fraioli – può stare tranquillo sulla capacità di discernimento dell’amministrazione, lo evidenzia il fatto che l’associazione culturale Murata Street Sound è stato assegnato il contributo più cospicuo di tutto il calendario, ben 2.700 euro a dimostrazione di quanto siamo consci dell’importanza dell’evento. Una cifra che non si può paragonare alle poche centinaia di euro destinate a manifestazioni di minor rilievo, anche se di grande pregio. Ci sarebbe piaciuto – ha aggiunto l’assessore – poter fare di più per iniziative meritevoli e ambiziose come il palio di S. Eleuterio e in Castro Archis, rievocazioni storiche suggestive e coinvolgenti che richiamano l’attenzione di molti per le quali ribadiamo la determinazione affinché possano diventare appuntamenti d’eccellenza nel nostro territorio. A questo proposito mi corre l’obbligo di ringraziare tutte le associazioni che hanno voluto presentare i loro progetti e che li porteranno avanti nonostante l’amministrazione comunale abbia potuto contribuire in maniera esigua rispetto alle esigenze organizzative. Intendiamo plaudire ogni iniziativa e lo sforzo anche economico cui si sottopongono gli associati per giungere a risultati ottimali. In prima persona – ha concluso – ringrazio coloro che ogni anno spendono le proprie energie per il bene di Arce, che nella parte dei casi lavorano senza aspettarsi niente in cambio, solo per la gioia di aver fatto, alla fine, qualcosa di utile per la comunità».

45
Da: ; ---- Autore: