Solidarietà inarrestabile – La manifestazione rischiava di non potersi ripetere

ARCE – Una giornata tutta dedicata alla solidarietà ed alla compagnia.
E’ quella prevista per oggi in piazza Umberto I dedicata alle persone diversamente abili, malati ed anziani. Ad organizzarla e a sostenerla economicamente è Domenico Sugamosto, assessore alle Politiche Sociali del Comune di Arce, ma che in «questa occasione – tiene a precisarlo – agisce come semplice cittadino vicino alle problematiche sociali». Il programma prevede alle 9.30, in piazza Umberto I, l’accoglienza e la colazione. Alle 11.30 la celebrazione eucaristica presieduta dal parroco don Ruggero Martini. Alle 12.30 pranzo sociale negli appositi stand allestiti lungo corso Umberto I per poi proseguire con un divertente pomeriggio all’insegna di animazione, giochi e tanta buona musica offerta dall’associazione culturale Arcenews. Alle 16 è prevista una processione fino alla grotta della Madonna di Lourdes dove si terrà un momento di preghiera e di ringraziamento con la conclusione della giornata.
«Quando ho saputo – ci ha detto Sugamosto – che quest’anno non si sarebbe ripetuta, per diversi motivi, la bella esperienza dello scorso anno, ho subito dato la mia disponibilità per organizzare questo momento dedicato alle persone meno fortunate. Debbo ringraziare – ha concluso – il parroco don Ruggero Martini per la sua disponibilità e con lui le associazioni Unitalsi Arce, Avis Arce, Nuovi Segnali, Soleluna e Arcenews che stanno collaborando alla riuscita». Quanti volessero partecipare all’iniziativa possono contattare uno degli organizzatori al numero di telefono 347/9262409.

71
Da: ; ---- Autore: