‘Sora-Ceprano-Fondi, sul tavolo tecnico le istanze di Corsetti’ – L’intervento di Angelo D’Ovidio

ARCE – Superstrada Sora-Ceprano-Fondi, nella querelle interviene Angelo D’Ovidio.
«Fino a questo momento abbiamo soltanto attivato un percorso per affrontare il problema infrastrutture, e per rilanciare l’attenzione su un’opera di vitale importanza come è la superstrada Sora-Ceprano-Fondi, coinvolgendo l’Asi, un ente sovra comunale che può fare molto per il territorio – ha spiegato D’Ovidio -. Nel momento in cui ci sarà un primo tavolo tecnico nel quale si comincerà a parlare di percorsi e collegamenti, verranno coinvolti tutti gli enti e le associazioni interessate dal percorso della importante arteria».
Con queste parole il consigliere regionale del Pdl, Angelo D’Ovidio, tranquillizza il presidente dell’associazione intercomunale “Valle del Liri” Iliano Corsetti, che aveva scritto alla Regione Lazio e all’Astral, chiedendo di essere interpellato in sede di pianificazione dell’opera, in modo da poter programmare un fattivo coinvolgimento di tutto il territorio della Valle del Liri, soprattutto in termini di rilancio di tutta l’economia dell’intera zona.
«E’ nostra intenzione – conclude il Consigliere Angelo D’Ovidio – trasformare in realtà l’impegno dell’Astral e del Governo. Ribadiamo comunque che in qualsiasi momento siamo a disposizione per confrontarci su un argomento di vitale importanza come quello della realizzazione della Sora-Ceprano-Fondi».

129
Da: ; ---- Autore: