Sora si arrende al cospetto di Ravenna 3 a 1 per al Marcegaglia – PARZIALI: 25-23(27′), 21-25(26′), 25-23(31′), 25-15(23′)

Nulla da fare per la Globo Sora che riesce a rimanere in gioco solo per i primi tre set per poi arrendersi davanti alle giocate dei ravennati che sono sembrati sicuramente più forti.

Doveva essere partita difficilissima anche per l’assenza dell’infortunato Sirri e del non pieno recupero di qualche altro giocatore.

Invece, i ragazzi di Babini, hanno voluto dimostrare di essere più forti delle avversità ed in 107 minuti hanno chiuso i conti contro la terza in classifica. Babini rimette in campo Lirutti che lo ripaga con una sontuosa prova sia in ricezione che in attacco. Una gara che si presenta molto   delicata e difficile le due formazioni sono molto attente e si contendono punto su punto.meglio.                

Nel secondo set la Marcegaglia parte di forza e con un lavoro veramente eccellente di Mengozzi e Miseikis riesce ad allungare fino a 16 a 12. Ma non avevavo fatto i conti con un set straordinario dello schiacciatore Libraro che piazza 6 punti set e rimette in carreggiata Sora che si porta sul 22 a 18.Poi ci pensa Argilagos con un diagonale stretto a rimetteere in parità la partita.

Nel terzo set Lirutti prende per mano Ravenna e si va al primo tempo tecnico sull’8 a 5 per Ravenna. Sora continua a battersi con forza e con Giacomini in ottima giornata non lascia molti varchi ai ravennati. I centrali D’Avanzo e Di Marco hanno molto lavoro da fare per cercare di fermare gli attacchi di Miseikis e Lirutti. Ma Mengozzi e Lehtonen sono sempre pronti a rispondere con il pubblico che applaude le difese di Tabanelli e l’ottima regia di Garnica.

Nel quarto set entra in campo una Marcegaglia determinata che sotto l’incitamento costante del tecnico Babini non lascia palla  cadere ma con una eccezionale determinazione si porta sul 10 a 2.

Tre punti importanti in chiave classifica. Ora i play off sono certi ad otto giornate dal termine del campionato. Le rimanenti partite serviranno per capire contro chi dovremo giocarceli.

 

MARCEGAGLIA RAVENNA – GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA 3-1

MARCEGAGLIA RAVENNA: Garnica 4, Miseikis 21, Mengozzi 15, Lehtonen 8, Plesko 10, Sirri n.e., Tobanelli (L), Rambelli (K), Saviotti n.e., Ortolani n.e., Lirutti 12, Ranghieri. I All. Antonio Babini, II All. Stefano Pascucci. B/V 7, B/S 13, muri 10.

GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA: Scappaticcio (K) 4, Anderson 25, Di Marco 7, D’Avanzo 9, Libraro 10, Argilagos 9, M. Gatto (L), Nonne, Bartoli, Lattanzi n.e., Santucci n.e., Costantino n.e.. I All. Alberto Gatto, II All. Maurizio Colucci. B/V 1, B/S 14, muri 10.

PARZIALI: 25-23 (27′), 21-25 (26′), 25-23 (31′), 25-15 (23′).

 

 

 

 

27
Da: ; ---- Autore: