Spaccano il vetro con una sassaiola per intimidirlo – Danneggiato un esercente di autodemolizioni

ARCE – Spaccano il vetro di un’auto a sassate, intimidazioni ai danni di un esercente di autodemolizioni.
E’ quanto accaduto nella scorsa notte in località Puzzaca. Il gestore dell’attività al mattino, ha trovato la propria automobile furgonata, una Fiat punto di colore bianco, malridotta e con il lunotto completamente sfondato. Alcuni sassi sarebbero stati scagliati anche contro la propria abitazione senza però provocare danni importanti. Ignoti, per ora, gli autori del gesto anche se nella vicenda ci sarebbero dei sospettati.
Il gestore dello autodemolizione , nella mattinata di ieri, si è recato nella caserma dei carabinieri di Arce per esporre formale denuncia. Secondo quanto l’uomo avrebbe raccontato, le intimidazioni potrebbero essere state eseguite ad opera di un gruppo di extracomunitari. Gli stessi, infatti, avrebbero preteso, giorni addietro, alcuni pezzi di ricambio di macchine di grossa cilindrata senza però voler pagare il corrispettivo richiesto. A questo punto sarebbero scattate le minacce contro il gestore che si era rifiutato di consegnare i pezzi a disposizione. Circostanza che ora sono al vaglio degli inquirenti, i soli che potranno stabilire se ci sono correlazioni tra i due fatti.

30
Da: ; ---- Autore: