Sul posto di lavoro con la droga, quarantacinquenne in manette – L’operazione è stata condotta dalla Sezione Polizia Giudiziaria di Frosinone

ARCE – Ottantaquattro pasticche di ecstasy equivalente a circa 33 grammi di droga: arrestato un 45enne del posto.
Si tratta di V.G., per il quale sono scattate le manette con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente.
L’operazione è stata condotta dai carabinieri della Sezione di Polizia giudiziaria di Frosinone, in collaborazione con i militari del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo di Frosinone. L’uomo, originario e residente ad Arce, è stato trovato in possesso di 84 pasticche bianche, che poi sono risultate essere di ecstasy, per un peso complessivo di 32.268 grammi. I militari dell’Arma, infatti, hanno perquisito il luogo di lavoro di G. trovando la droga.
Pertanto il 45enne è stato arrestato e condotto, dopo le formalità di rito, presso la Casa Circondariale di Frosinone, dove attualmente si trova a disposizione dell’Autorità giudiziaria.
Già nella giornata di oggi potrebbe svolgersi l’udienza di convalida del fermo.

58
Da: ; ---- Autore: