‘Sulla sede dei pompieri interrogazioni tardive’ – Annamaria Tedeschi punta il dito contro Storace

 

ARCE – Scudi levati per salvare il Distaccamento dei Vigili del fuoco ma anche uno squarcio di aspra polemica.
Dal primo gennaio 2011 il distaccamento diurno dei Vigili del Fuoco di Arce è ufficialmente chiuso ed aprirà solo dal 15 giugno al 30 settembre. La notizia era stata comunicata dalla Regione nei primi giorni di dicembre.
«Il distaccamento di Arce era stato istituito in seguito al progetto del Ministero degli Interni “L’Italia in Venti minuti” e il titolo spiega già le motivazioni per le quali era sorto – interviene Annamaria Tedeschi, consigliere regionale dell’Idv -. Al rammarico per il naufragio del progetto per il nostro territorio si unisce lo stupore nell’apprendere che il consigliere regionale de La Destra, Francesco Storace, ha depositato una specifica interrogazione sulla chiusura del distaccamento. Storace avrebbe fatto bene in sede di stesura del Bilancio della Regione Lazio a battersi per ripristinare i fondi necessari per la sicurezza nel nostro territorio. Quindi non sono certo interrogazioni tardive che faranno ripartire il distaccamento, piuttosto sarà necessario far valere un diritto del territorio in base ad un progetto ministeriale che non può essere disatteso nella nostra Provincia, anche se, ormai si sa, la Provincia di Frosinone viene considerata dalla maggioranza regionale la periferia dell’Impero».

 

59
Da: ; ---- Autore: