Trasparenza, il sito va adeguato – Albo on line, la minoranza chiede il rispetto della legge

ROCCADARCE – Il gruppo consiliare di minoranza nei giorni scorsi ha presentato al sindaco Rocco Pantanella e al responsabile della trasparenza del comune di Rocca d’Arce una richiesta di adeguamento del sito istituzionale del comune mediante la pubblicazione di tutti i dati e documenti che impone la legislazione vigente. «Noi consiglieri – si legge nella nota congiunta a forma di Antonello Quaglieri, Mario lancia e Daniele Simone – riteniamo che la trasparenza rappresenti uno strumento essenziale per assicurare i valori costituzionali dell’imparzialità e del buon andamento delle pubbliche amministrazioni, così come sanciti dall’articolo 97 della Costituzione, per favorire il controllo sociale sull’azione amministrativa e per promuovere la cultura della legalità e dell’integrità nel settore pubblico. Pertanto – continua la nota – visto che gli enti locali sono tenuti a pubblicare anche le determine, cioè le decisioni dei dirigenti, sull’albo pretorio online hanno espressamente richiesto un immediato adeguamento del proprio sito web e albo pretorio on line alle disposizioni legislative vigenti ed in particolare mediante la pubblicazione delle determinazioni (testo completo) emanate dai dirigenti/responsabili del Comune, in modo tale da far comprendere con estrema chiarezza come viene gestita la macchina amministrativa e la pubblicazione integrale (testo completo) di tutti gli atti e dati che necessitano di pubblicità legale (riportati nell’allegato A della presente mozione). Qualche timido segnale alla richiesta dei tre consiglieri già c’è – concludono i consiglieri di minoranza – sul sito del comune in data 28 gennaio è stato pubblicato il bilancio del comune, ora ci aspettiamo che vengano inserite anche le altre voci di competenza tra cui le determinazioni dirigenziali».

44
Da: ; ---- Autore: