Un parco intitolato ai ‘martiri’ dell’Arma caduti a Fiesole – A Latina anche l’associazione carabinieri

ARCE – L’associazione nazionale Carabinieri di Arce parteciperà  all’intitolazione del parco nel comune di Latina in onore degli eroi di Fiesole.
Un’iniziativa voluta dal presidente, Alessandro Simonelli, in memoria dei “martiri di Fiesole”, uomini periti nel tragico episodio della seconda guerra mondiale, accaduto il 12 agosto del 1944. Alla vigilia della liberazione di Firenze, infatti, tre carabinieri reali si consegnarono ai tedeschi di Fiesole per salvare dieci ostaggi e subito dopo furono fucilati.
Due di questi eroi (poco più che ventenni) sono ciociari. A loro è stata concessa la medaglia d’oro al valor militare. L’associazione arcese ha voluto essere presente a questa intitolazione, che si terrà il prossimo 25 aprile, organizzando un pullman. Con l’occasione, al mattino, è stata abbinata una visita guidata al giardino di Ninfa, nel territorio di Cisterna di Latina, dichiarato nel 2000 monumento naturale della Repubblica Italiana.
Per quanti volessero partecipare o avere ulteriori informazioni possono rivolgersi al presidente al numero 338/9979912.

47
Da: ; ---- Autore: