Un pozzo contro l’arsura – Raccoglierebbe le risorse per poi ridistribuirle secondo il fabbisogno

ARCE – Un pozzo per sistemare definitivamente la penuria idrica del camposanto comunale.
E’ quello che intende far realizzare l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Roberto Simonelli.
Un’idea che, se attuata, risolverebbe l’annosa problematica, spesso origine di lamentele dei cittadini arcesi e disagi per la manutenzione dei giardini interni alla struttura. In pratica il funzionario dell’Ufficio Tecnico comunale ha intrapreso le procedure per ottenere l’autorizzazione per la ricerca di acqua sotterranea sul mappale n. 181 del foglio 14 del Comune di Arce, al fine di soddisfare un fabbisogno idrico stimato attorno ai cinquecento metri cubi annui di acqua, da destinare esclusivamente ad innaffiamento di verde pubblico. Adesso bisognerà attendere i tempi tecnici della pubblicazione eseguita dall’apposito settore della Provincia di Frosinone e visibile nell’albo pretorio municipale, durante i quali possono essere presentate opposizioni ed osservazioni dei cittadini che potrebbero in qualche modo essere pregiudicati dalla realizzazione dello scavo.

32
Da: ; ---- Autore: