Un week-end di eventi natalizi senza respiro ma con qualche polemica – Si inizia alle 17.45 con la XIV edizione del Natale Insieme organizzato dalla Parrocchia

ARCE – Week end di iniziative natalizie ad Arce.
Questo pomeriggio, alle 17.45 nella chiesa dei SS. Pietro e Paolo si terrà la XIV edizione del “Natale Insieme”. L’evento, promosso dal presidente parrocchiale dell’Azione Cattolica Bernardo di Folco, è profondamente rinnovato rispetto alle precedenti edizioni. L’organizzazione darà maggiore spazio alle attività organizzate dalla parrocchia ed in particolare del coro “Papa Boys” diretto da Annarita Lancia, che quest’anno festeggia i dodici anni di attività. Quasi in contemporanea, alle 18, in piazza Umberto i, sotto il tendone predisposto dall’associazione Nuovi Segnali, la compagnia teatrale “Il nido d’Angelo” si esibirà nella rappresentazione di fiabe in napoletano dal titolo “C’era una volta un re”. La manifestazione teatrale è stata promossa dall’associazione Murata Street Sound. Domani, invece, ancora un grande pomeriggio tra musica e tradizione. Alle ore 15, in piazza Umberto I, per la felicità dei piccoli, arriva Babbo natale con tante animazioni. Alle 17, presso l’aula magna della scuola media, atmosfera tutta dedicata al natale con il saggio spettacolo della scuola musicale Famous “Il Magico Natale”, presentato da Massimo De Santis. Alle 17.30 l’associazione Nuovi Segnali inaugura i presepi nelle cantine del centro storico. Mentre alle 18 a piazzetta Tronconi si terrà il gran concerto di Natale della formazione d’Archi “Pellicole Musicali” con la partecipazione straordinaria del maestro Gianluigi Zampieri. Al termine del concerto degustazione gratuita di polenta.
La serie di appuntamenti non ha mancato di suscitare qualche polemica, visto che le quattro manifestazioni si sovrappongono tra loro per poi avere giornate senza alcuna programmazione. Sott’accusa, ancora una volta, è finito il ruolo dell’assessore alla Cultura.

43
Da: ; ---- Autore: