Una risorsa per il turismo – Delegazione di studiosi in visita alla riserva

ISOLETTA D’ARCE – La “Riserva naturale delle antiche città di Fregellae e Fabrateria Nova e del lago di San Giovanni Incarico” è meta di visite turistiche da parte di studiosi e ricercatori. Ieri il professor Elio Abatino è stato accolto dal presidente della Riserva, Giorgio Bortone. Nel primo pomeriggio il gruppo guidato dal professor Abatino, docente di Geografia e Scienze Applicate presso la facoltà di Scienze Turistiche dell’Università di Napoli, è stato accolto dal presidente dell’Azienda speciale consortile Giorgio Bortone. Il presidente Bortone ha infatti accolto il gruppo capeggiato dal professor Abatino presso la sede istituzionale del parco dove, nel fare gli onori di casa, ha illustrato le risorse di questo prezioso territorio. Al termine di questo breve momento Abatino e Bortone si sono scambiati, insegno di amicizia e cortesia, una targa ricordo. A questo punto la prestigiosa comitiva è stata accompagnata nei luoghi più belli e significativi della zona protetta che costeggiano il lago di San Giovanni Incarico dove non mancano le testimonianze della presenza dell’impero Romano in un territorio ricco, peraltro, sotto l’aspetto faunistico e paesaggistico.

«Ringrazio il professor Elio Abatino – ha detto al momento dell’accoglienza il presidente della Riserva Bortone – per l’attenzione verso questo nostro prezioso territorio ricco e prezioso sotto ogni aspetto».

Bortone, nel concludere il suo breve intervento, ha invitato Abatino ad una nuova visita «al fine di approfondire la conoscenza delle peculiarità di questa preziosa area».

 

169
Da: ; ---- Autore: