Una vera comunità di ‘fratelli’ – Presenti il sindaco Pantanella, alcuni assessori e il parroco

ROCCADARCE – Grande la partecipazione della cittadinanza rocchigiana alla giornata della fraternità, organizzata in località Santa Lucia dal responsabile locale dell’Unitalsi, Benedetto D’Adamo.
Tante le persone presenti all’Ostello della Gioventù, provenienti anche dai paesi limitrofi, che hanno voluto testimoniare la loro vicinanza e il loro sentimento di affetto a coloro che hanno bisogno del conforto umano e del sostegno morale. Perfetta l’organizzazione che D’Adamo ha curato insieme ai suoi collaboratori e che ha permesso di trascorrere a tutti i presenti una giornata diversa dal quotidiano. «Lo scopo della giornata della fraternità – afferma Benedetto D’Adamo – è quello di promuovere anche nel nostro paese una forte iniziativa dal carattere sociale attraverso l’incontro e il dialogo con coloro che hanno fatto della sofferenza la loro compagna di viaggio, quale testimonianza delle proprie ansie e dei propri sentimenti». Presenti alla manifestazione, il presidente dell’Unitalsi della diocesi di Sora, Aquino, Pontecorvo, Franco Mariani, il sindaco, Rocco Pantanella, che ha rivolto parole di apprezzamento dell’organizzazione della quinta Giornata della fraternità e rivolto parole di conforto agli ospiti e di fraterna partecipazione alle umane sofferenza.
 Presente, anche , il vice sindaco, Bernardo Simone, e l’assessore ai servizi sociali, Rocco Pantanella. Il parroco, Don Antonio Sacchetti, ha officiato nel pomeriggio la messa.
 

29
Da: ; ---- Autore: