Un’assise civica – Per discutere del piano sanitario regionale

ARCE – Un consiglio sul piano sanità.
E’ quello richiesto a gran voce dal consigliere d’opposizione Marcello Marzilli. L’ex assessore ai Servizi Sociali, ha inviato ieri mattina una missiva al presidente della massima assise Gianfranco Germani, sollecitando urgentemente la convocazione di un consiglio al fine di dibattere ed eventualmente formalizzare, un deliberato in merito al “Piano di riordino della rete ospedaliera del Lazio” che lo scorso 30 settembre la governatrice Renata Polverini, in qualità di commissario straordinario, ha presentato ufficialmente ai ministeri della Salute e dell’Economia.
«Mi sembra – ci ha detto Marzilli – che anche su questa vicenda il nostro comune sia rimasto a guardare».
L’allusione del consigliere di minoranza è probabilmente riferita alla notizia dell’incontro avuto ieri con il Prefetto da parte di molti sindaci della Provincia di Frosinone, i quali non hanno esitato a minacciare azioni di protesta eclatanti se il piano presentato dalla Polverini non sia opportunamente rivisto.
«Dove sono i nostri rappresentanti? – Ha chiesto Marzilli. Non è detto – ha aggiunto – che non essendoci ospedali nel nostro territorio comunale non si debbano intraprendere iniziative per tutelare gli interessi e il diritto dei cittadini, arcesi e ciociari, ad essere curati nelle proprie strutture. Che cosa ne sarà – chiede ancora Marcello Marzilli – dell’ospedale di Pontecorvo? Per questo – ha concluso – ho chiesto la convocazione di un consiglio comunale in modo da far sentire ancora la nostra voce su una questione così importante».

42
Da: ; ---- Autore: