Valle del Liri, fondi dalla Regione per la fiera del gusto e del turismo – Ne parla il presidente Corsetti

ARCE – Fondi dalla Regione per la fiera del gusto e del turismo della Valle del Liri.
Lo ha reso noto il presidente dell’Associazione Intercomunale, Iliano Corsetti.
Nei giorni scorsi, l’associazione, che raggruppa 26 comuni della valle, ha ottenuto un’importante finanziamento dal presidente del Consiglio Regionale, Mario Abbruzzese. Il contributo servirà all’allestimento della prima fiera del gusto e del turismo enogastronomico della Valle del Liri, che dovrebbe svolgersi in piazza Umberto I ad Arce, nella prima metà di luglio 2011.
«Ringrazio la presidenza del consiglio regionale – ha detto Corsetti – per aver sostenuto il nostro progetto. L’Associazione, anche con questa iniziativa, intende perseguire la promozione della Valle del Liri, delle sue bellezze e dei suoi straordinari prodotti enogastronomici. Per questo, all’evento che stiamo organizzando, inviteremo a partecipare ed esporre tutte le tipicità enogastronomiche del territorio. Porremo – ha aggiunto il presidente – una particolarmente attenzione alla degustazione dei prodotti affinché i consumatori possano toccare con mano la bontà e l’unicità dei nostri sapori. Pensiamo alle bruschette con pane casareccio di Arce condite con l’esclusivo olio extra vergine di oliva di Arpino e Santopadre, o al tartufo di Colle San Magno. Agli squisiti formaggi di capra di Esperia, per seguire con le marzoline di Pastena, il peperone di Pontecorvo, il colascione di Pignataro Interamna, e ancora con la zuppa della nonna di Roccasecca, o la famosa ciambella sorana. Non mancheranno inoltre – ha concluso Corsetti – le ampie selezioni di vini tipici, (come il ciliegiolo di Cervaro) e gli straordinari dolci che arrivano a noi dalla tradizione ciociara e dell’antica terra di lavoro».
 

33
Da: ; ---- Autore: