Veroli fa tris… di sconfitte consecutive, vince Jesi dopo un’autentica battaglia – Parziali: 23-20, 44-43, 69-68, 96-91

Alla sirena finale lo score dice 96 a 91 per i padroni di casa della Fileni che davanti al suo pubblico costringe la Prima Veroli alla terza sconfitta consecutiva e quarta su sei gare in un inizio di campionato allucinante, mai i ciociari avevano approcciato il campionato in questa maniera, unica attenuante la mancanza del nuovo americano non ancora a disposizione del coach Cavina.

Intanto la Fileni continua ad andare avanti per la sua strada terza vittoria in campionato e la certezza di potere contare su giocatori di razza pura Maggioli su tutti, Veroli ? rimandata per l’ennesima volta, speriamo che la prossima sia la volta buona.

 Cambio della guardia alla Prima Veroli, fuori Reynolds, dentro Scoonie Penn: l’ex Scavolini esordirà domenica prossima con la maglia giallorossa, per la formazione di Demis Cavina in campo contro la Fileni Bpa un solo americano, Jackson. Jesi al completo con Rossi e Migliori nelle vesti degli ex.

Veroli sempre a rincorrere in tutti i quarti 23-20, 44-43, 69-68 nell’ultimo quarto colpo di coda ciociara con Brkic  che porta avanti i suoi sul 86 a 87 con 1 minuto e 46 secondi ancora da giocare, ultimi secondi però fatali perché Veroli si spegne mentre Elder si traveste da fuoriclasse regalando altri  punti a Jesi e di conseguenza regalando la vittoria alla sua formazione fissando il punteggio finale sul 96 a 91.

 

FILENI BPA JESI: Maggioli 22, Rossi 2, Nocedal 2, Pecile 15, Tagliabue 3, Pergolini, Migliori 13, Elder 25, Santiangeli ne, Mobley 14. All. Cioppi.

PRIMA VEROLI: Binetti 15, Fontana ne, Rosselli 6, Iannone, Gatto 11, Kavaliauskas 10, Rossetti 6, Mariani ne, Brigo ne, Jackson 27, Brkic 16, Iannarilli ne. All. Cavina.

 

Max Marzilli

28
Da: ; ---- Autore: