Veroli si ferma ancora… e guarda vincere Casale 92 a 81 – Parziali 25-18, 50-39, 67-56, 92-81

Nonostante l’esordio del nuovo americano Penn, per lui a fine gara 15 punti personali, Veroli si perde nella nebbia di Casal Monferrato al cospetto di una Fastweb attenta e sempre padrona del parquet.

Anche per i padroni di casa era una gara da vincere ed infatti pronto riscatto di Casale che al termine di una partita condotta fin dalla prima palla a due sconfigge Veroli con una prova di carattere e di squadra portando addirittura ben 5 atleti del roaster  in doppia cifra Taylor, Hickman, Pierich, Malaventura e Fantoni.

Per Veroli ennesimo passo falso in un campionato che non la vede, fino a questo punto protagonista come nelle aspettative il solo Gatto prova a rimanere a galla per lui 23 punti personali ma a mancare sono soprattutto le percentuali dei vari Brkic, Rosselli e Kavaliauskas impalpabile la sua gara, come sempre.

Per Veroli la situazione si complica bisogna far punti e il campionato nel prossimo turno riserva una gara difficile, infatti nell’anticipo di venerdi sera al palazzetto dello sport di Frosinone arriva la seconda della classe anche se in coabitazione con Pistoia, Rimini, Immobiliare Spiga Rimini piegata in casa dalla capolista Venezia nell’ulitmo turno di campionato, sarà gara vera e Veroli avrà bisogno del pubblico delle grandi occasioni nonostante la diretta su Rai Sport .

 

FASTWEB CASALE: Malaventura 13, Gentile, Hickman 18, Nnamaka 4, Pierich 16, Taylor 23, Masciadri ne, Chiotti 2, Fantoni 11, Ferrero 5. All.: Crespi.

PRIMA VEROLI: Penn 15, Binetti, Fontana ne, Rosselli 11, Iannone, Gatto 23, Kavaliauskas 8, Brigo, Rossetti, Mariani ne, Jackson 16, Brkic 8. All.: Cavina.

44
Da: ; ---- Autore: