Via Lanna, procedura d’urgenza – Ci sarebbero buone possibilità che del ripristino si occupi la Regione

ARCE – Buone probabilità d’intervento della Regione sulla frana di via Lanna.
E’ stato un sopralluogo «molto proficuo» quello che si è tenuto ieri mattina con il geometra Alberto Parente del Genio Civile di Frosinone. Adesso bisognerà attendere che la pratica arrivi sul tavolo del dirigente provinciale del Dipartimento del Territorio ingegner Orlando Maiolo. L’istruttoria infatti dovrà necessariamente inserirsi in un quadro d’interventi ben più ampio nella quale vengono stimate le priorità in ordine di costi e di tempi di realizzazione. La frana del centro storico di Arce, comunque, sarà comunque attentamente valutata e non si escludono procedure d’urgenza. Insomma ci sarebbe un cauto ottimismo che nel giro di alcuni mesi possa essere finanziato un progetto per un nuovo muro di contenimento sia nel primo tratto di strada che in quello superiore. Intanto, durante il sopralluogo, sono stati apprezzati dai tecnici di Frosinone gli interventi disposti dall’amministrazione e dagli uffici comunali per la messa in sicurezza di tutta l’area interessata dal movimento franoso. Per ora, però, la vecchia strada, dovrà, dovrà rimanere chiusa.

56
Da: ; ---- Autore: