Voci di piazza numero due – Precisazioni

Caro direttore continuando ad essere essendo un attento frequentatore del suo sito, ho letto anche quanto pubblicato nel numero 2 della rubrica “voci di piazza” che, venendo meno al ruolo per cui sarebbe nata, cioè di dare la voce ai commenti dei cittadini, continua invece a dare voce solo al presunto “Pasquino” o “Pasquina” di turno che forse non avendo per motivi biologici attributi virili……si nasconde dietro l’anonimato………

 

Ad ogni buon fine visto che il diritto di replica si concede a tutti anche alle persone false e bugiarde, soprattutto quando si mente sapendo di mentire, ritengo opportuno per rispetto dei molti lettori di Arce News, fare un minimo di chiarezza sulle contumelie condite da una presunta ironia dell’esternatore della rubrica. 

 

Innanzitutto mi scuso con tutti i lettori che si sarebbero scandalizzati per gli errori di ortografia veri o presunti che mi si rimproverano……ma la fretta ed una tastiera del pc che si mangia la punteggiatura comportano anche queste piccole discrasie………l’importante è che ortografia e punteggiatura a parte i miei pensieri politici siano compresi dalle persone serie e normali……poi se non mi capiscono gli intellettuali o presunti tali……soprattutto se di sinistra o similari……..la cosa mi lascia del tutto indifferente……

 

Per quanto concerne il riferimento alla satira fatto nel n° 2 della rubrica, vorrei ricordare che di solito la satira è uno strumento degli oppositori al potere e non di coloro che comandano……quindi al caro estensore della voce della piazza………che visto la sua voglia di essere pungente chiamero’ da ora in poi  col nomignolo di “ortica” dico che forse se vuole fare satira, dovrebbe criticare la maggioranza piuttosto che l’opposizione……a meno che “ortica” non sia un “follatore o follatrice della maggioranza”…..

 

Che dire poi della sua stessa ammissione di “avere mano libera…” forse “ortica”  vuole avere mano libera ed agire in forma anonima per fare cosa…….? Realizzare vendette per torti da Lei subiti in passato…….?per caso io c’entro qualcosa…….? Le ho fatto forse qualche torto…….? L’urticante e mastodontica massa cerebrale di “ortica” mi imputa di avere un ego smisurato………ma andiamo….. come puo’ un semplice apprendista stregone quale io sono e per giunta che sbaglia la punteggiatura….. essere cosi’ narciso……? Su andiamo……l’ego smisurato è una prerogativa degli intellettuali………Non capisco poi perché “ortica” ha fatto riferimento agli attributi……io parlavo di quelli politici che a sinistra mancano……La stessa ha forse ha equivocato……ma le sue parole fanno sorgere una domanda spontanea……Visto che Lei sembra essere di sinistra………gli attributi ce li ha forse……..? Gradirei una risponda con sollecita cortesia……se puo’………ma forse non puo’ perché una presunta sinistra intellettuale che sta’ con il potere e pensa solo ai suoi interessi quando si tratta di uscire allo scoperto dimostra di non avere attributi………

 

Dulcis in fundo riguardo l’etica……penso che nonostante la mia scarsa dimestichezza con la capacità oratoria……credo che nei confronti di ortica io possa addirittura dargli importanti insegnamenti in materia di rigore morale visto che con la politica ci ho sempre rimesso al contrario di qualche suo sodale politico avvezzo a prendere contributi con iniziative culturali di dubbia valenza…..e poi mi si attribuiscono fatti e parole che non ho mai detto…………e mi si dimostri il contrario.

 

ARCE 8.9.2009                                                                               Giovanni NARDONE

 

 
205
Da: ; ---- Autore: