COLFELICE – Tamponi da eseguire durante le lezioni. I test verranno fatti in ciascun plesso scolastico: un’importante iniziativa. Riguarderà pure Arce e Rocca d’Arce

COLFELICE – Ci sono anche gli studenti di Colfelice nell’iniziativa prevista dall’Istituto scolastico comprensivo di Arce e dal Servizio di Igiene e Sanità pubblica del distretto C dell’Asl.

La dottoressa Nunzia Milite, dirigente dell’Istituto scolastico comprensivo di Arce, in collaborazione con il dottor Ovidio Cedrone (referente del Servizio di Igiene e Sanità pubblica del Distretto C dell’Asl), ha programmato uno screening per la ricerca del Sars-CoV-2 destinato a tutti gli alunni frequentanti le classi delle scuole primarie e secondarie di I grado dei Comuni di Colfelice, Arce e Rocca d’Arce.

Lo screening consiste nell’effettuazione di tamponi salivari (non naso-faringei e dunque non invasivi) da parte di operatori sanitari che si recheranno in ciascun plesso scolastico durante l’orario delle lezioni. I test verranno effettuati presso spazi adeguati in via di individuazione in ogni scuola in date che saranno comunicate tempestivamente. Viene precisato che per consentire agli alunni di beneficiare dell’iniziativa in questione è necessario acquisire il consenso di entrambi i genitori o dei tutori, da esprimere su apposito modulo fornito dagli insegnanti. L’iniziativa è stata opportunamente comunicata al Commissario prefettizio del Comune di Arce, Gerardo Ippolito, e ai sindaci di Colfelice, Bernardo Donfrancesco, e di Roccadarce, Rita Colafrancesco, i quali, considerata la situazione epidemiologica in corso, si attendono un’ampia adesione da parte delle famiglie degli alunni.

 

Da Ciociaria Editoriale Oggi

624
Da: Ciociaria Editoriale Oggi; ---- Autore: Redazionale