FONTANA LIRI – Una vita dedicata alla comunità: il commosso addio a don Antonio Sacchetti

FONTANA LIRI –  Nella parrocchia di Santa Barbara, in piazza Trento, si sono svolti ieri mattina i funerali di don Antonio Sacchetti, 84 anni, deceduto dopo una breve malattia

Nella parrocchia di Santa Barbara, in piazza Trento, si sono svolti ieri mattina i funerali di don Antonio Sacchetti, 84 anni, nato a Fontana Liri, venuto a mancare dopo una breve malattia. La cerimonia funebre è stata concelebrata dal vescovo Gerardo Antonazzo e dal parroco don Pasqualino Porretta con l’assistenza del diacono Marcello Giannetti.

Presenti molti sacerdoti delle chiese vicine. Tanti anche i cittadini all’interno della chiesa e fuori. Tutti hanno voluto tributare l’ultimo saluto all’arciprete come segno di apprezzamento per il suo lungo e prezioso servizio. Nell’omelia il vescovo ha ricordato il suo alto servizio sacerdotale svolto con semplicità e con indubbie capacità.

Ordinato sacerdote nel 1965, è stato per 24 anni reggente del santuario della Madonna di Canneto e della parrocchia di Settefrati. Poi il lungo servizio nelle chiese di Sora, come insegnante di religione e di musica, quindi di Arce nella chiesa degli Apostoli Pietro e Paolo e da ultimo in quella di San Bernardo a Rocca d’Arce. Alla cerimonia erano presenti la sorella, i nipoti, altri parenti, il sindaco Gianpio Sarracco, il vice Cristiano Grimaldi, il sindaco di Rocca d’Arce Rita Colafrancesco, l’amico artista Vincenzo Bianchi, lo storico Ferdinando Corradini, l’ex direttore didattico Mario Mollicone.15

1577
Da: Ciociaria Editoriale Oggi; ---- Autore: Giuseppe Casciano