STILE & SOCIETA’ – Come trovare un buon gabinetto in vacanza

Non è uno scherzo né cosa da ridere, esistono delle App per scegliere un locale a seconda del gabinetto.

È molto serio il problema che tutti i turisti possono avere per le impellenze fisiologiche, quando sono in visita a qualche città.

Ed è utile anche ad un possibile avventore che intenda scegliere un locale piuttosto di un altro per il proprio pasto fuori casa, magari adatto a certe sue personali esigenze o a quelle della famiglia.

In fondo il bagno è il migliore biglietto da visita di un locale, come del resto lo è in una casa.

Oggi grazie all’innovazione tecnologica, e ad applicazioni disponibili in rete per i telefoni sempre più d’avanguardia, con un tocco è possibile trovare non solo ristoranti, prenotare un tavolo, scegliere il menu, ma anche cercare il bagno più vicino.

Si trovano svariate versioni, in alcune gli utenti possono scambiare e condividere ogni sorta di informazione riguardante i bagni nei locali pubblici, recensioni, fotografie, commenti. Alcune sono estere ed occorre iscriversi alla “community”.Triptoilet (https://www.triptoilet.com/) è una App tutta italiana, nata alcuni anni orsono, ma rimasta un tantino ferma a causa dei blocchi ad ogni spostamento sia individuale e soprattutto di massa.

Ora si è ripresa, come viene esplicitato qui: https://www.facebook.com/worldbathrooms/.

Ed è tutta gradese.

L’idea e la realizzazione, infatti, spetta a un ristoratore gradese, Massimo Gaddi, che l’ha elaborata operando in sintonia con il Comune che ha collaborato all’iniziativa.

Per scaricare l’applicazione si può andare su www.igrado.it, altresì disponibile su App Store, e si può utilizzare sia con iPhone e sia con iPad.

Tutte le informazioni si possono leggere da ogni parte del mondo.

L’idea di realizzare Triptoilet è nata da una necessità, come racconta l’inventore: nei viaggi fatti insieme alla famiglia ed agli amici ha spesso riscontrato la difficoltà di trovare un bagno che rispetti i minimi standard di pulizia ed igiene.

«Con Triptoilet volevamo soddisfare la necessità dei viaggiatori di usufruire di un riferimento di qualità sul livello di pulizia dei bagni pubblici ma non solo; informare anche se i bagni sono utilizzabili dai disabili, se hanno il fasciatoio per cambiare i bambini, se sono a pagamento, gratuiti oppure se è gradita la consumazione».

Triptoilet è una guida digitale completa non solo delle informazioni relative alla città, dagli aspetti paesaggistici e naturalistici a quelli storici e archeologici, ma comprende anche l’elenco di tutte le strutture ricettive e di ristorazione dell’isola, le manifestazioni, le tariffe e tante altre informazioni utili anche per chi vuole saperne di più prima di venire a trascorre una vacanza nell’Isola del Sole.

Da: OlioVinoPeperoncino – Maura Sacher

1024
Da: OlioVinoPeperoncino; ---- Autore: Maura Sacher