ARCE – Germani caustico su Rosanova «Un clamoroso dietrofront». Incompatibilità del consigliere: l’affondo del sindaco «La sua scelta conferma che l’assise ha agito correttamente»

ARCE – Il caso dell’incompatibilità di Alfonso Rosanova, già candidato sindaco ed eletto consigliere di minoranza, continua a tenere banco in paese. L’aspetto legale della vicenda pare sul punto di risolversi dopo che Rosanova ha annunciato di essersi dimesso da ogni ruolo ricoperto nella casa di riposo “Villa Algisa”, che ospita a spese del Comune un’anziana seguita dai servizi sociali. Non così il risvolto politico della vicenda.

Il sindaco Luigi Germani commenta la decisione del consigliere: «Più che un gioco d’anticipo, quello di Rosanova sembra un clamoroso dietrofront. Apprendiamo con soddisfazione la decisione del consigliere di voler rimuovere i motivi della sua incompatibilità, così come è previsto dalla norma. La soddisfazione è duplice perché nella nostra indole non c’è, e non ci sarà mai, la volontà politica di estromettere gli eletti dal consesso civico. La scelta di Rosanova fa emergere che il consiglio comunale ha agito correttamente».

Germani spiega perché definisce quella di Rosanova una retromarcia: «Qualche giorno fa aveva dichiarato che si sarebbe dimesso da consigliere e che avrebbe fatto valere le proprie ragioni dinnanzi al giudice. E, fin quando non ci sarebbe stata la sentenza, avrebbe rinunciato alla retta di 1.500 euro mensili pagata dal Comune per l’ospitalità della signora. A distanza di pochi giorni queste sue dichiarazioni non si sono concretizzate. Ne prendiamo atto».

Infine una bordata alla consigliera di minoranza Bruna Gregori, che Germani accusa di usare «due pesi e due misure quando contesta il voto segreto sulla dichiarazione di incompatibilità e il rispetto del mandato elettorale». E dice: «Ha dimenticato che lei stessa è stata sottoposta ad un procedimento di incompatibilità con voto a scrutinio segreto? E che, dopo appena 21 mesi di amministrazione, si è dimessa dimenticandosi dell’esito elettorale?».

Da Ciociaria Editoriale Oggi – P.R.

250
Da: Ciociaria Editoriale Oggi; ---- Autore: P. R.