ARCE – Violenza sulle Donne la Giornata Mondiale. L’amministrazione promuove un convegno oggi alle 16

ARCE – Anime Violate, un convegno ed uno spettacolo teatrale per conoscere e affrontare le violenze di genere. L’Amministrazione comunale di Arce, tramite gli assessorati alla Cultura e alla Pubblica Istruzione, ha promosso, in occasione della Giornata Mondiale Contro la Violenza sulle Donne, un’interessante iniziativa che si terrà giovedì 25 novembre, dalle ore 16, nella palestra dell’Istituto Comprensivo “Giovanni Paolo II”.

L’evento si caratterizzerà in due momenti. Il primo dedicato ad un convegno dal titolo “Violenza di genere: conoscere e affrontare” a cui parteciperanno le relatrici del Centro Antiviolenza “Fammi Rinascere” Roberta Cassetti, psicologa psicoterapeuta e Michaela Sevi, assistente sociale e responsabile del centro.

“Fammi Rinascere” nasce da un progetto finanziato dall’Osservatorio Nazionale per il Volontariato del Ministero del Lavoro, della Salute e Politiche Sociali. Fornisce informazioni e supporto alle donne che vogliono superare qualsiasi tipo di violenza di genere (psicologica, fisica, economica, domestica, intra ed extrafamiliare) ed è collegato con il numero anti violenza e stalking 1522. L’associazione ha sottoscritto anche diversi protocolli tra cui quello con la Procura della Repubblica di Frosinone per l’apertura di uno sportello d’ascolto presso il Tribunale di Frosinone e la realizzazione di una rete provinciale antiviolenza.

È prevista anche la partecipazione di Consuelo Mollicone, sorella di Serena, 18enne di Arce drammaticamente uccisa nel 2001 che ancor oggi attende verità e giustizia.

Alle 17, invece è previsto il secondo momento dell’iniziativa con lo spettacolo “Il cuore delle donne (Storie d’amore e di coraggio)” a cura della Compagnia “Il Colibrì”. L’ensamble con Giancarlo Alonzi (chitarra), Francesca Bellino (voce), Roberto Gabriele (fisarmonica), Nettuno (violoncello) Giulia Germani (voce recitante), si esibirà in una performance di teatro e canzone in cui musica e poesia cercheranno di fondersi per parlare al cuore delle persone e ricordare che la violenza, fisica e psicologica, è solo degrado umano.

Alla manifestazione porterà i saluti del Comune di Arce il sindaco Luigi Germani con gli Assessori Alessandro Proia ed Elisa Santopadre.

161
Da: Arcenews; ---- Autore: bdf