ARCE – Gregori: “Il risultato ottenuto, ossia lo stanziamento di ulteriori fondi per dare un aiuto a tutti coloro che erano restati esclusi, è l’unica cosa che mi interessa”

ARCE – Il consigliere comunale Bruna Gregori con una nota precisa sul contributo “Sostegni bis” buoni spesa alle famiglie:

“Arrampicarsi sugli specchi è l’arte che meglio conoscono il Sindaco Germani e l’assessore ai servizi sociali Colantonio. Un’attività nella quale certamente eccellono e che li porta a tentare, maldestramente, di cambiare la realtà dei fatti, pur di coprire i loro gravi ed evidenti errori. La prova di ciò è che loro stessi inconsapevolmente ammettono, con le loro ridicole giustificazioni, che l’assurdo metodo della “corsa al protocollo”, da loro adottato per assegnare i contributi previsti dalla legge per le famiglie bisognose, si era rivelato quanto di peggiore possa fare, nel campo della solidarietà sociale, un’ammirazione pubblica, con il risultato che Famiglie bisognose che ne avevano pieno diritto erano, di conseguenza, restate fuori dagli aiuti, con grave danno per le stesse. Sono pertanto orgogliosa e soddisfatta, in qualità di Consigliere comunale, di aver sollevato subito il problema, e di aver chiesto con forza che si ponesse urgentemente rimedio ad una evidente iniquità ed ingiustizia. Il risultato ottenuto, ossia lo stanziamento di ulteriori fondi per dare un aiuto a tutti coloro che erano restati esclusi, è l’unica cosa che mi interessa: le sterili polemiche e le maldestre ed affannose toppe, alle quali sono abituati ed avvezzi, le lascio volentieri a Germani e Colantonio”.

473
Da: Arcenews; ---- Autore: Bdf