ECONOMIA – La Banca popolare del Frusinate ottava in Italia. La classifica di settore: centrato pure il primo posto tra i piccoli istituti

FROSINONE – Prima popolare in Italia e ottavo posto in assoluto in Italia.

È il risultato della Banca popolare del Frusinate nella classifica pubblicata su “BancaFinanza”.

La Banca popolare del Frusinate è all’ottavo posto assoluto nella classifica delle piccole banche, con bilancio individuale compreso tra 5.200 e 650 milioni di euro. La prima, a titolo di cronaca, è la Dovalue Spa. Prima fra le piccole, con la Popolare del Cassinate al 19esimo posto, la Banca popolare del Lazio al 33esimo e la Banca popolare di Fondi al 77esimo.

L’indagine è stata effettuata da Credit data research Italia, società di consulenza. La classifica si basa su un’analisi coordinata degli equilibri tra tre principali aree gestionali: solidità, redditività e produttività. Con un obiettivo dello studio ben preciso e che consiste, com’è sottolineato su “BancaFinanza”, nel fornire un quadro pratico di valutazione e raffronto degli istituti di credito italiani, secondo uno schema espositivo semplice ma che intende andare oltre l’aspetto tecnico-contabile, pur necessario per costruire le diverse grandezze-indice ricavabili da un bilancio di una banca (o di un gruppo bancario), al fine di individuare una serie organica e coordinata di indicatori che pongano a confronto grandezze reddituali con quelle patrimoniali, oppure grandezze reddituali con altre anch’esse reddituali o, ancora, grandezze patrimoniali con altre di natura patrimoniale.

Tutte e nove le super classifiche di “BancaFinanza” si basano su un indicatore determinato come media aritmetica degli indicatori sintetici ottenuti nelle tre sub-classifiche della solidità, redditività e produttività, determinati in ciascuna classe dimensionale.

Da Ciociaria Editoriale Oggi

577
Da: Ciociaria Editoriale Oggi; ---- Autore: Redazionale