ECONOMIA & FISCO – Enel, un bonus per chi risparmierà energia nei prossimi mesi

Il presidente Starace: “Nel 2021 e 2022 abbiamo offerto protezione ai nostri clienti contro il caro bollette grazie alla sostenibilità. Ora cerchiamo soluzioni innovative”

ROMA – “Noi come gruppo abbiamo scelto la sostenibilità da tempo e grazie a questa scelta abbiamo evitato tanti errori e fatto tanta strada positiva dal punto di vista dei risultati economici. E abbiamo potuto offrire ai nostri clienti nel 2021 e 2022 una protezione contro il caro energia“. Lo dice l’amministratore delegato di Enel, Francesco Starace, nel corso della conferenza ‘Manifesto di Assisi. Un’economia a misura d’uomo contro le crisi’ all’Università Luiss di Roma. “Stiamo adesso cercando soluzioni ancora più innovative per premiare con un bonus chi risparmierà energia nei prossimi mesi“, rivela il numero uno di Enel.

STARACE (ENEL): “RICHIESTE FOTOVOLTAICO TRIPLICATE”

Starace parla anche delle strategie per incentivare la produzione di energie rinnovabili: “Noi abbiamo proposto all’interno del Pnrr un piano di investimenti speciale per aumentare la capacità delle reti di assorbire i tantissimi impianti che in questo momento richiedono connessione. Parlo di un numero triplicato nei primi sei mesi del 2022 rispetto ai primi mesi dell’anno precedente e ancora sta crescendo. Una vera e propria esplosione di cui vedremo gli effetti positivi nei prossimi 6-12 mesi in termini di sostituzione dei combustibili fossili“. Starace ricorda poi “il grande investimento nella fabbrica di pannelli solari a Catania grazie alla quale riusciremo a soddisfare la domanda di pannelli prospettica a partire da giugno 2023 in avanti, con una fabbrica che produrrà 3.000 MegaWatt l’anno di pannelli”.

Fonte Agenzia DIRE – www.dire.it

714
Da: Agenzia DiRE; ---- Autore: www.dire.it