ECONOMIA & FISCO – Dal 30 giugno scattano le sanzioni per gli esercenti che non fanno pagare con il Pos. Il Codacons: “Misura attesa da otto anni, abbiamo vinto una storica battaglia”. Ma c’è il rischio ‘escamotage’

ROMA – Scattano dal prossimo 30 giugno le sanzioni per commercianti e professionisti che non consentiranno ai propri clienti di pagare con Pos. Lo ricorda il Codacons, che fin dal 2014 aveva avviato una battaglia per rendere realmente efficaci le norme sull’obbligo di Pos per gli esercenti. LE SANZIONI PER CHI NON ACCETTA IL POS Il 30 giugno, così come da Decreto […]

Continua a leggere