ARCE – Germani caustico su Rosanova «Un clamoroso dietrofront». Incompatibilità del consigliere: l’affondo del sindaco «La sua scelta conferma che l’assise ha agito correttamente»

ARCE – Il caso dell’incompatibilità di Alfonso Rosanova, già candidato sindaco ed eletto consigliere di minoranza, continua a tenere banco in paese. L’aspetto legale della vicenda pare sul punto di risolversi dopo che Rosanova ha annunciato di essersi dimesso da ogni ruolo ricoperto nella casa di riposo “Villa Algisa”, che ospita a spese del Comune un’anziana seguita dai servizi sociali. […]

Continua a leggere

ARCE – Rosanova gioca d’anticipo. Il consigliere si dimette da direttore e socio della casa di riposo al centro del caso. Via l’incompatibilità votata dall’assise. «Lo faccio per la nonnina e per i miei elettori»

ARCE – Via l’incompatibilità. Che comunque per lui non esiste. Un gesto per sgomberare il campo da ogni dubbio. Alla fine Alfonso Rosanova, per evitare che si protragga il contenzioso sulla sua presunta incompatibilità con la carica di consigliere comunale, ha deciso di rassegnare le dimissioni dagli incarichi di direttore generale e rappresentante legale di Villa Algisa. Si tratta della […]

Continua a leggere

ARCE – La vecchietta che vale uno scranno. La maggioranza approva l’incompatibilità di Rosanova e Simonelli con il ruolo di consigliere.

Il direttore della casa di riposo dovrebbe dimettersi perché la struttura ospita un’anziana a spese del Comune ARCE – Una vicenda che ha del paradossale e che potrebbe decidere la composizione definitiva del nuovo consiglio comunale arcese. È quella di un’incolpevole anziana ospite della casa di riposo Villa Algisa. La sua posizione, infatti, rischia di determinare l’uscita dall’assise di Alfonso […]

Continua a leggere