ARCE – «Serena è in mezzo a noi». Il paese abbraccia la famiglia. Piazza piena per ricordare la studentessa uccisa. Una manifestazione corale di vicinanza. E una richiesta di giustizia

ARCE – Presenti la sorella Consuelo, la cugina Gaia e i consulenti Bruzzone e Reggimenti. Parole, musica, danza, arte e il forte desiderio di ricordare Serena Mollicone, il suo sacrificio impunito, la richiesta di giustizia che ancora oggi, a distanza di ventuno anni da quell’orribile delitto, la sua morte ci consegna. In tanti hanno preso parte domenica alla manifestazione per […]

Continua a leggere